Esche per spigola quali sono le migliori

Le esche per spigola sono un vero alleato per catturare questa preda tanto sospettosa quanto astuta. Ogni tecnica ha la sua attrezzatura e anche l’esca non fa eccezione. Ecco perché in questo articolo ti parleremo di quelle più indicate per catturare la regina dei mari.

Prima di approfondire questo argomento però rispolveriamo insieme alcune nozioni base per riconoscere al meglio questo pesce. Anzitutto il nome: possiamo chiamarlo spigola, ma anche branzino, lupo di mare, sea bass. Vive abitualmente nel sottocosta e caccia prevalentemente di notte.

Le prede più ambite di questo predone sono i piccoli pesci, i gamberetti e i molluschi. Tuttavia, non si lascia sfuggire proprio nulla, tanto da valergli il soprannome di “pesce spazzino”. La spigola è molto vorace, ma anche tanto astuta. Ecco perché molti pescatori adorano insidiarla con molteplici tecniche di pesca.

Puoi utilizzare differenti esche per branzini:

  1. Il vivo: principalmente impiagando anguille o cefali;
  2. Gli artificiali siliconici;
  3. Vermi e crostacei.

In questo articolo vedremo quali sono le migliori esche da utilizzare per la pesca alla spigola in base alle due principali tecniche di pesca per allamarla.

Continua a leggere.

Esche per spigola a surfcasting: quali scegliere

Sicuramente saprai che nella pesca a surfcasting l’esca è un fattore molto importante. Ecco perché bisogna sapere come realizzare degli ottimi inneschi oltre a conoscere le abitudini e il comportamento del branzino.

L’esca giusta per catturare la spigola a surf rientra nel novero di questo ventaglio che ti proponiamo:

  • Vermi (bibi, koreano, americano, saltarello, esca rossa ecc.);
  • Bigattini;
  • Sarde o sardine;
  • Gamberetti freschi;
  • Granchi;
  • Cefalotti.

I vermi sono i bocconi più utilizzati per insidiare i pesci a surf casting, soprattutto se le prede sono proprio le nostre spigole. Questa tipologia di esca è facile da trovare e in più sono anche molto semplici da innestare.

Crostacei e molluschi rappresentano la seconda categoria di esca più amata dalla spigola, specie quando ha dimensioni importanti. Cozze, granchi e cannolicchi sono molto resistenti e perciò ben si adattano ai contesti di mare mosso.

Infine, i tranci con i cefali o l’esca viva rapresentano per il branzino un pasto prelibato. Catturanti e davvero attrattive, questi bocconi sono perfetti per pescare la regina dei mari con la tecnica del surfcasting.

Se invece preferisci gli artificiali, allora non puoi resistere al fascino dello spinning. Scopri come allamare la spigola con questa tecnica proseguendo nella lettura.

Leggi anche: Pesca della spigola alla bolognese: la guida completa

Esche per spigole: quali usare per lo spinning?

Pescare la spigola con la tecnica a spinning è davvero emozionante, perché bisogna agire d’astuzia e in sintonia con questo predatore.

Il branzino non caccia in velocità, al contrario preferisce restare in agguato nell’attesa che un pesciolino morente appaia all’orizzonte. Infatti, l’azione di pesca caratterizzata da lanci e recuperi lenti e con piccoli strattoni è quella più adatta per allamare questo pesce.

Dunque, nella scelta dell’esca per spigole più adatta a questa disciplina puoi trovare le seguenti proposte:

  • Minnow: artificiali dotati di paletta di diversa forma e dimensione. Possono avere un’azione di superficie oppure affondante;
  • Shad: riproducono fedelmente dei piccoli pesci e possono essere davvero micidiali nelle colorazioni più brillanti.

Nel prossimo paragrafo vediamo quali sono le migliori esche artificiali per spigola che puoi trovare online.

Le migliori esche per spigola su GEMA Pesca e Sport

Sul sito Gema Pesca e Sport puoi trovare le migliori attrezzature per la pesca al branzino, tra cui anche gli artificiali. Quelli che vi suggeriamo sono prodotti di elevata qualità, dall’alto profilo performante.

Ecco le nostre proposte:

Jatsui Artificiale Raft

Jatsui Raft è l’artificiale ideale per catturare le spigole con la tecnica a spinning. La sua forma affulata è perfetta per lanci precisi dalla lunga gittata mentre l’innovativo sistema a scorrimento magnetico è perfetto per migliorare il bilanciamento dei pesi.

Duo Spearhead Ryuki 110S SW Limited

Artificiale Spinning Duo Spearhead Ryuki 110S SW è un’esca per branzini spettacolare, perfetta per la pesca a spinning. Raggiunge considerevoli distanze e mantiene bene la sua tenuta anche con correnti molto forti.

Artificiale Spinning Duo Tide Minnow Slim 120 Flyer

Minnow Artificiali – Duo Tide Minnow Slim 120 Flyer è l’artificiale long jerk di tipo SS (Slow Sinking). Piccolo e versatile, raggiunge diverse profondità intercettando in modo egregio le spigole che generalmente sondano i diversi strati d’acqua.

Artificiale Spinning Rapture Magneto 145

Artificiale Spinning Rapture Magneto 145 è l’esca long jerk di tipo floating ideale per catturare le spigole che nuotano sul pelo dell’acqua. La sua azione micidiale è potenziata dalla presenza di un peso mobile magnetico e dalla sua forma aerodinamica perfetta per i lanci lunghi.

 

Ti è stato utile questo articolo?

Continua a seguire il blog di GEMA Pesca e Sport per scoprire le tecniche di pesca più conosciute e le migliori attrezzature da acquistare online.